Mappa del sito   Mail-lists   
Recensioni Eventi
15 - Nov - 2018
Ricerca
     
 

M O V I N T   2 0 0 7

 

Movint-Expologistica 2007: Material Handling e Logistica Integrata

Bologna 9-12 Maggio 2007

 Movint-Expologistica sarà nel 2007 la manifestazione fieristica del settore più importante per l’intera Europa e il Mediterraneo. L’evento, promosso da AISEM (Associazione Italiana Sistemi di Sollevamento Elevazione Movimentazione), l’associazione di categoria che aderisce ad ANIMA (Federazione delle Associazioni Nazionali dell’Industria Meccanica varia ed Affine), è in programma dal 9 al 12 maggio alla Fiera di Bologna e rientra, insieme al Cemat di Hannover e al Salon de la Manutention di Parigi, in un ben definito calendario di mostre specializzate triennali, riconosciuto e patrocinato dalla Federazione Europea della Manutenzione, cui aderiscono le associazioni di categoria di 11 paesi dell’Unione Europea.

“Il mondo del sollevamento, della movimentazione e della logistica guarda all’appuntamento di Bologna con grandi aspettative, - ha sottolineato, in occasione della presentazione alla stampa svoltasi stamane a Milano, il presidente di Movint-Expologistica e di AISEM Ambrogio Bollini – fiducioso soprattutto nella sua capacità di essere la fiera di riferimento per l’intera area del Mediterraneo. E’ ai Paesi che si affacciano sul bacino del mediterraneo e all’est Europa che la manifestazione guarda infatti con particolare attenzione, consapevole dell’influenza sul nord Europa che già esercitano le altre due rassegne con cui condivide la programmazione triennale”.

“L’edizione 2007 di MOVINT-EXPOLOGISTICA è programmata in un momento in cui la globalizzazione impone alle aziende la presenza su tutti i mercati mondiali e la capacità di rispondere adeguatamente alle richieste dei consumatori, per quanto riguarda la qualità e la distribuzione dei prodotti – ha evidenziato il segretario generale Roberto Marchini. L’integrazione della logistica con tutte le funzioni aziendali è divenuto, a sua volta, elemento essenziale e indispensabile per rispondere in modo efficace ed efficiente alle sollecitazioni del mercato. Gli attori della rassegna, espositori, visitatori, opinion leader, assumono caratteristiche e rilevanza diverse rispetto al passato – ha proseguito Marchini. I soggetti e i prodotti che un tempo erano decisivi per garantire la piena rappresentatività di un settore ora devono dividere questo ruolo con nuove figure e realtà professionali e produttive. La rassegna, infatti, per rispondere adeguatamente alle richieste attuali del mercato si rivolge a categorie merceologiche molto diverse tra loro sia per concezione tecnologica che per finalità applicative”

Tra le merceologie di MOVINT 2007 si evidenziano tre aree principali di prodotti: i mezzi tradizionali per la movimentazione interna (carrelli elevatori, sistemi di sollevamento, sistemi di trasporto e magazzinaggio), i servizi di logistica integrata (trasporti, infrastrutture logistiche, servizi outsourcing), i prodotti informatici ed elettronici a tecnologia avanzata (software gestionali, prodotti telematici, sistemi di controllo).
Questa diversità merceologica costituisce un rilevante punto di forza della manifestazione. In particolare è importante sottolineare come MOVINT sia la sola rassegna italiana e una delle poche a livello europeo interamente dedicata al material handling.

“Affascinati da tutto ciò che è informatica e neweconomy – ha concluso Marchini – negli ultimi anni si sono in parte sottostimati i prodotti, i sistemi, le attrezzature che costituiscono il vero motore del trasporto delle merci in azienda. MOVINT 2007 ridà valore ed enfasi a tutto ciò che è movimentazione interna valorizzando la completa rappresentatività di tutte le merceologie che concorrono a questa funzione”.

MOVINT-EXPOLOGISTICA 2007 è l’evento espositivo che risponde completamente alle richieste del mercato per il controllo, la gestione ed il trasporto delle merci.
Per il settore del materials e dell’operations management si tratta di un appuntamento di grande rilievo che presenta, in un panorama fieristico nazionale ricco di singoli eventi, l’unica proposta espositiva integrata per la logistica.

Oltre ad AISEM, MOVINT-EXPOLOGISTICA 2007 ha il patrocinio delle maggiori associazioni di categoria: FEM (Federazione Europea della Movimentazione), ASSOLOGISTICA (Associazione Italiana Imprese di Logistica, Magazzini generali e frigoriferi, Terminal Operators Portuali, Interportuali ed Aeroportuali), AIM Italia (Associazione di imprese e operatori dell’identificazione automatica e mobilità), ACAI-CISI (Associazione Costruttori Acciaio Italiani – Sezione Scaffalature Industriali), IPAF (International Powered Access Federation) e ASSODIMI-ASSONOLO (Associazione distributori e noleggiatori di macchine Industriali).

E tra le novità della rassegna vi è proprio lo spazio espositivo dedicato al noleggio. Il fenomeno del noleggio nei mezzi per la movimentazione si è sviluppato su scala industriale in Gran Bretagna una ventina di anni fa. Ora si sta espandendo a macchia d’olio in molti paesi della Comunità Europea. MOVINT non poteva mancare l’opportunità di dare una vetrina internazionale a questa realtà, in stretta collaborazione con le associazioni del settore Assodimi-Assonolo.
“NOLEGGIAMI è il titolo dell’area espositiva dedicata ai noleggiatori professionisti in cui si farà riferimento al noleggio di piattaforme, ponteggi, carrelli elevatori, macchine per la pulizia industriale, scaffalature e magazzini – ha spiegato Franco De Michelis, direttore generale di Assodimi-Assonolo. All’interno di Noleggiami vi sarà un’area dedicata all’attività convegnistica e un centro di informazioni di sicuro interesse sia per gli utenti finali che per i concessionari e noleggiatori”.

L’attività convegnistica costituirà, come è sempre stato, uno dei fiori all’occhiello di Movint-Expologistica. Anche quest’anno il livello degli incontri, delle relazioni e dei partecipanti sarà al top.

Tra le attività collaterali in fiera novità assoluta è anche la presentazione, in collaborazione con AIM, di RFID on the GO, “il primo evento italiano che approfondisce in modo concreto e professionale e con il contributo di laboratori di ricerca riconosciuti a livello internazionale (Cattid dell’Università La Sapienza di Roma e il Dipartimento di Logistica dell’Università di Parma) tutto lo spettro della tecnologia RFID rivolto alla logistica nella sua eccezione più ampia”, come ha sottolineato Franco Musiari, segretario generale di AIM Italia.

Infine, per iniziativa di IPAF, il settore delle piattaforme aeree, in forte espansione, ha un’apposita area espositiva collettiva interna, collegata ad un’area esterna, dove verranno esposti i mezzi di accesso aereo.
“In Europa il mercato più sviluppato è la Gran Bretagna, seguito da Francia e Germania – ha spiegato Gerhard Hillebrand, rappresentante IPAF per il nostro Paese. In Italia il mercato, seppur ancor lontano dai quei livelli, è in forte espansione. Negli ultimi due anni il parco macchine circolante è infatti aumentato di quasi il 50% e per il 2007 le previsioni indicano un’ulteriore espansione. IPAF intende assistere l’industria delle piattaforme aeree nel diffondere l’utilizzo di queste macchine anche oltre l’edilizia, nei settori dell’industria, della manutenzione, della grande distribuzione e dei servizi. Per questo motivo abbiamo scelto MOVINT-EXPOLOGISTICA 2007 come partner per la promozione e la diffusione delle piattaforme aeree”.
IPAF promuoverà anche seminari per illustrare le situazioni di pericolo più ricorrenti se si utilizzano mezzi impropri e gli impieghi in sicurezza delle piattaforme industriali. Per stimolare la sensibilità sulla sicurezza degli utilizzatori, in collaborazione con alcuni Centri di Formazione autorizzati e sotto la guida di istruttori IPAF abilitati, l’Associazione organizzerà un percorso interno di prova riservato agli utilizzatori. Qui potranno dimostrare la loro abilità e le loro competenze in materia di sicurezza alla guida di macchine per l’accesso aereo.

Tutto ciò senza dimenticare ovviamente la parte espositiva vera e propria. Alla data attuale più di 150 aziende hanno confermato l’iscrizione alla manifestazione e l’area venduta è di 15.000 mq, largamente al di là delle migliori previsioni.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Stampa Movint-Expologistica
c/o Seci - Foro Buonaparte 54, Milano
Tel. 02.72001513 – Fax 02.72020171
(Luca Leoni – Barbara Giorgio)
luca.leoni@seci1981.itbarbara.giorgio@seci1981.it

www.movintexpologistica.it/

 

 

 Comunicato stampa tratto dal sito ufficiale dell'evento - La Redazione di WTM.it

Mailing List


Forum


Pubblicità


Registrati


La tua pubblicità



WTM - Web, Trattamenti e Materiali
Modena, Italy
E-mail: wtm@wtm.it
Sito ottimizzato per una risoluzione video 1024x768.